Grande evento Mondadori a Velletri

 

di Rocco Della Corte

 

Un nome che non necessita di presentazioni quello che arriverà alla Mondadori Bookstore di Velletri giovedì 15 febbraio alle ore 18.30. Ospite della Libreria veliterna sarà infatti il grande scrittore Maurizio De Giovanni, uno dei nomi più influenti e apprezzati nel mondo dell’editoria e della cultura contemporanea. Ideatore della serie di inchieste del Commissario Ricciardi, l’autore partenopeo ha pubblicato diversi romanzi, tra cui I Bastardi di Pizzofalcone, che ha ispirato l’omonima fiction televisiva.

 

Autorevole voce, tradotto in tante lingue e pubblicato da diverse case editrici, De Giovanni è tornato con il nuovo romanzo Einaudi, Souvenir, un altro pezzo pregiato della sua produzione narrativa.

La storia è ambientata in un ottobre dal clima altalenante, e in un cantiere viene ritrovato un uomo in stato pietoso: trasportato in ospedale, i Bastardi indagano e identificano il malcapitato. Tra gli sfondi del romanzo stavolta c’è anche la splendida Sorrento, città in cui l’aggredito – di nazionalità americana – era in villeggiatura. Ma il giallo a tinte fosche si fa sempre più complesso per i poliziotti, costretti a scavare nel passato – non senza difficoltà – per venire a capo di una storia che lascia senza fiato con il suo epilogo.

 

La critica ha accolto Souvenir in maniera estremamente positiva, come del resto accade per tutti i lavori di De Giovanni, non a caso uno degli scrittori più amati, seguiti e letti in Italia. Per ascoltare direttamente da chi l’ha ideate le storie dei Bastardi di Pizzofalcone contenute in Souvenir, stavolta in trasferta sorrentina, non resta che appuntarsi in calendario la data di giovedì 15 febbraio, ore 18.30.

 

Il giorno seguente, invece, evento da ricordare. Uno dei più grandi attori della storia del cinema e della televisione italiana, con una verve comica ed una spontaneità uniche ed inimitabili ci lasciava nel 1967. Il principe De Curtis, in arte Totò, è un’icona del Novecento italiano che ha travalicato i confini della Campania e continua a parlare alla gente anche a cinquant’anni dalla sua scomparsa.

 

Proprio questo è lo spirito dell’iniziativa che la Mondadori Bookstore di Velletri, in collaborazione con il Cinema Augustus Multiplex di Velletri, ha organizzato per il prossimo venerdì 16 febbraio (ore 18.00). Un evento particolare, con ospiti di rilievo, ed una presentazione in stile meno canonico e più dinamico, poiché grazie all’ausilio del maxischermo si potrà anche rivedere Totò tramite interviste e tratti di film. A dare valore ed impulso alla riscoperta di Antonio De Curtis sarà Giancarlo Governi, noto giornalista e conduttore televisivo, che nel suo lavoro di ricerca volto a riscoprire gli uomini che hanno fatto la storia della cultura, sportiva o cinematografica che sia, non poteva non dedicare una pubblicazione a Totò.

 

Governi, già ospite lo scorso novembre a Velletri insieme a Bruno Giordano, è un “totologo”: esperto conoscitore della filmografia di Totò, ha dato alle stampe una biografia intitolata Totò. Vita, opere, miracoli (edita da Fazi). Quasi cento apparizioni, molte delle quali da protagonista, ma anche canzoni, poesie, esibizioni teatrali e una vita non semplice partita da una povertà superata con la gavetta e il talento. Questo e molto altro è il principe della risata, il cui ritratto nella biografia di Governi tiene conto della parte umana e insieme artistica dell’attore. Un omaggio molto sentito da un estimatore competente che percorre tutta la parabola esistenziale e professionale del genio napoletano, elencando e approfondendo, come recita il titolo del libro, la vita, le opere e i “miracoli”.

 

Ospite d’eccezione, per portare il suo contributo familiare, la nipote di Totò, Elena De Curtis. Intervistata da vari giornali, ha sempre dato il suo punto di vista molto personale, raccontando un nonno geloso, preoccupato, riservato e con una filosofia di vita coerente e spesso poco immaginabile rispetto a quanto visto nelle pellicole. La presentazione di Totò. Vita, opere, miracoli sarà coordinata da Ezio Tamilia e si svolgerà fuori dalle mura della Libreria Mondadori, ideatrice dell’evento, proprio per tributare nel luogo più giusto, il cinema, uno dei nomi più illustri della nostra cultura. L’ingresso è libero, l’appuntamento è per venerdì 16 febbraio alle ore 18.00 presso il Cinema Augustus di via Filippo Turati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

3.742 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>