Genovese confermato segretario del PD

 

Si è conclusa ieri la due giorni di congresso che ha visto protagonista la sezione del Partito Democratico di Ciampino.
Dal punto di vista locale è stata riconfermata la figura del segretario uscente Salvatore Genovese (NELLA FOTO) che, candidato di una lista unica, è stato rieletto nella giornata di sabato.

 

Sulla base delle consultazioni si è costituito il nuovo direttivo del Pd di Ciampino composto da: Angelo Martini, Simone Lupi, Antonio Piantadosi, Gianluca Niccoli, Alessandro Silvi, Andrea Morciano, Alessandro De Luca, Stefano Fiorani, Angelo Cantarini, Massimo Di Benedetto, Giuseppe Amantia, Umberto Verini, Cosimo Grillo, Barbara Chiappni, Marinella Valentinuzzi, Alessandra Persichetti, Anna Iannuzzi, Chiara Soriani, Cristina Nuzzo, Francesca Berardi, Paola Natali, Silvia Martone, Loriana Ricci, Luca Salandra, Simone Bardi, Ferdinando Valentini.

 

Nella consapevolezza del momento che la compagine politica sta attraversando, la fase congressuale si è collocata in un contesto totalmente diverso, in termini sociali e culturali, rispetto al 2007 in cui lo stesso partito è stato fondato.
Sullo sfondo di uno scenario “coraggiosamente riformista”, a livello territoriale, come lo stesso segretario Genovese ha evidenziato nella mozione a sostegno della sua candidatura “Uniti verso nuove sfide”, importante è stato il contributo di tutti coloro che hanno concorso a restituire al partito la giusta visibilità.

 

L’istituzione di una rete comunicativa che faccia da tramite tra l’amministrazione e la cittadinanza, la ricostituzione di una sezione giovanile, il successo della fase precongressuale che ha consentito il riavvicinamento di chi si era allontanato e l’accreditamento di molti nuovi iscritti, sono stati solo alcuni dei progressi che, in termini di percettibilità politica, il partito a livello locale ha raggiunto.

 

Ed è da questi presupposti che il Pd deve ripartire per affrontare un percorso in cui le esigenze della città siano al centro della discussione politica, al fine di riconfermare la squadra amministrativa e l’attuale Sindaco.
<<È sulla base di questo lavoro importante che ci aspetta – ha esternato Genovese – che io mi rimetto a disposizione del Partito democratico di Ciampino. Non ci possiamo permettere di dilapidare una tradizione che ci vede protagonisti come classe dirigente da diversi decenni alla guida della nostra città;
costruire quindi un percorso partecipativo inclusivo aperto al confronto e al dibattito pubblico con i nostri cittadini, con gli strumenti che conosciamo e sappiamo usare meglio: ascolto, dialogo e sintesi politica>>.

 

<<Il Partito democratico di Ciampino ha le idee chiare – ha continuato Genovese – ha sempre saputo e sa perfettamente cosa serve a questa città. Siamo ancora un partito in grado di muovere sentimenti e passioni, capace di rappresentare una speranza per tanta gente. Questo è un partito che non si è mai fermato e mai si fermerà davanti a niente>>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.002 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>